Pagine

domenica 4 novembre 2012

Viaggi nel tempo


Ognuno ha la sua Madeleine,  quel sapore inconfondibile che precipita chi lo assaggia nei meandri del tempo. La mia è un biscotto alla cannella, tipico del mio paese d’origine. Il nome stesso suscita giocattoli di legno, tetti spioventi e colori fiamminghi: Spéculoos…

Chacun de nous a sa Madeleine,  cette saveur particulière qui précipite celui qui la goûte dans les méandres du temps. La mienne est un biscuit à la cannelle, typique de mon pays d’origine. Rien que son nom déjà évoque des jouets en bois, des toits inclinés et des couleurs flamandes : Spéculoos…


8 commenti:

  1. hai ragione, ci sono profumi e sapori che sono come calamite che ti portano a momenti esatti della tua vita. il mio è l'odore del soffritto di aglio, prezzemolo e concentrato di pomodoro di mia nonna...la sua cucina semplice lo aveva come base inconfondibile.

    RispondiElimina
  2. sento fin qui il profumo della cannella, e di colpo arrivano anche i miei.

    RispondiElimina
  3. Che profumo emanano... già dalla foto! :)

    RispondiElimina
  4. Vivo di profumi e sapori!
    Come vorrei assaggiare quei biscotti: sembrano deliziosi, e adoro la cannella!
    Buona domenica,
    a presto!
    :-)

    RispondiElimina
  5. E' proprio vero... Il profumo del caffè per esempio a me fa pensare sempre a casa, soprattutto quando sono all'estero.
    Comunque assaggerei volentieri i tuoi biscotti, così poi mi farebbero pensare a te!

    RispondiElimina
  6. il profumo è srrivato fin qui.... provo sempre a fotografare tazze fumanti ma non mi vengono mai così bene!

    RispondiElimina
  7. Grazie per la visita e le parole gentili!

    RispondiElimina
  8. Bella foto, la tazza e la tovaglietta... passerei volentieri a prendere un thè con te! un abbraccione

    RispondiElimina