Pagine

venerdì 22 giugno 2012

Se saprai starmi vicino, P.Neruda

Se saprai starmi vicino,
e potremo essere diversi,
se il sole illuminerà entrambi
senza che le nostre ombre si sovrappongano,
se riusciremo ad essere “noi” in mezzo al mondo
e insieme al mondo, piangere, ridere, vivere.

Se ogni giorno sarà scoprire quello che siamo
e non il ricordo di come eravamo,
se sapremo darci l’un l’altro
senza sapere chi sarà il primo e chi l’ultimo
se il tuo corpo canterà con il mio perchè insieme è gioia…

Allora sarà amore
e non sarà stato vano aspettarsi tanto.

Si tu savais rester à mes côtés
Tout en étant différent,
Si le soleil nous illuminait tous deux
Sans que nos ombres ne se superposent,
Si nous arrivons à être « nous » au milieu de ce monde
Et ensemble au monde à pleurer, rire et vivre.

Si chaque jour nous faisait découvrir ce que nous sommes
Et non le souvenir de ce que nous étions,
Si nous pouvons nous donner l’un l’autre
Sans chercher à savoir qui sera la premier et qui le dernier
Si ton corps chantait avec le mien car ensemble c’est la joie…

Alors ce sera l’Amour
Et cela n’aura pas été vain d’avoir tant attendu.


13 commenti:

  1. Bellissima! Quanto amo Neruda. Riassume ciò che penso dell'amore di coppia... amore che prende forza dalle diversità, dall'accettarsi per come si è, senza cercare di cambiare o sminuire l'altro. L'amore che guarda avanti ed accetta i cambiamenti, amore che non "fa i conti" su chi ha dato di più.
    Bellissima, mi hai regalato un bel inizio di venerdì!

    RispondiElimina
  2. Che romantica! Mi piace molto e si adatta benissimo alla mia idea di amore di coppia. La farò leggere a mio marito...

    RispondiElimina
  3. Che bella, non la ricordavo più...la foto mi piace tanto

    RispondiElimina
  4. tu sei poesia. questa fotografia poi e magnifica viene una voglia grande di tufarsi per ore. ti voglio tanto bene corazon (potevo non venire a scriver il mio primo commento ufficiale qui???)

    RispondiElimina
  5. très belle poésie délicate et vrai !

    RispondiElimina
  6. Stupendi versi, condivisione assoluta. Ancora una volta la conferma di una visione della vita che ci vede vicine vicine. Ti voglio bene.

    RispondiElimina
  7. Una bella poesia che suscita bei commenti, grazie a tutte!

    RispondiElimina
  8. Che poesia meravigliosa! Buona domenica! :)

    RispondiElimina
  9. semplicemente meravigliosa! ...è così che vorrei che fosse...è così che dovrebbe essere...spero solo di non dover aspettare troppo...

    RispondiElimina
  10. Bellissima complimenti, sono mamma di due gemelle se ti va di venirmi a trovare ti aspetto, un abbraccio e grazie

    RispondiElimina
  11. Se puo farvi piacere ascoltarla
    https://www.youtube.com/watch?v=JgTHghLGgs8

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perdonate l’intromissione ma questa poesia di di Rosita Vicari e fa parte di una raccolta intitolata “Incontri e frammenti d’amore per perdersi e ritrovarsi “.

      Elimina