Pagine

venerdì 23 marzo 2012

Semaine de la langue française et de la francophonie


Ogni anno i francofoni festeggiano la loro bella lingua durante la Settimana della lingua francese e della francofonia attraverso diverse manifestazioni : giochi, spetacoli, incontri, programmi televisivi e radiofonici…
Per l’occasione, il canale internazionale TV5Monde ha organizzato un concorso di poesia nel quale i partecipanti devono usare le 10 parole selezionate per celebrare il francese. Quest’anno ha vinto una poesia proveniente da Shangaï  scritta da un certo Éric.

Chaque année, les francophones du monde entier fêtent leur belle langue durant la Semaine de la langue française et de la Francophonie à travers différentes manifestations, jeux, spectacles, rencontres, programmes télévisés et radiophoniques …
Pour l’occasion, la chaîne internationale TV5monde, a organisé un concours de poésie. Les participants devaient utiliser les 10 mots choisis cette année pour célébrer le français. C’est un joli poème  provenant de Shangaï qui a remporté la victoire, son auteur s’appelle Éric. 

da, altrimenti, trasporti, carattere, sogno,
confidare, inclinazione, anima, naturale, storia




 
De l'âme du poète

Chez qui la parole est volée,
Elle est une aile du silence.
Chez qui la marche est forcée,
Elle est un zèle de défiance.

Elle est l’espoir des voix bâillonnées,
la compagne du songe abandonné.

Malgré les transports de douleur où la lucidité semble vouloir la jeter,
Elle sait confier avec caractère son penchant naturel pour la félicité.

L’âme du poète saisit l’Histoire. Autrement.

Dell’anima del poeta

Lì dove la parola è derubata,
è un’ala del silenzio
Lì dove la marcia è forzata,
è uno zelo di diffidenza.

è la speranza delle voci imbavagliate,
la compagna del sogno abbandonato.

Nonostante i trasporti del dolore dove la lucidità sembra volerla buttare,
sa confidare con carattere la sua inclinazione naturale per la felicità.

L’anima del poeta coglie la Storia. Altrimenti.

3 commenti:

  1. Che bella! L'anima del poeta sa trovare il modo per resistere!
    bellissima iniziativa!

    RispondiElimina
  2. Che bella l'idea di festeggiare la propria lingua!Ai miei tempi a scuola si studiava il francese e sarà per questo che lo amo in modo particolare.Mi piace moltissimo la sua musicalità.Quando leggo il tuo Blog prima leggo sempre la parte francese!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che ti piaccia anche la parte francese del blog! ;)

      Elimina