Pagine

venerdì 25 novembre 2011

Poesia?

Il venerdì è divenuto il nostro appuntamento settimanale con la poesia … ma a proposito, cos’è la poesia?
La poesia è scherzo e lavoro, ritmo e immagine, espressione e ispirazione, creazione e storia, profezia e impegno, libertà e costrizione, ragion di viver e arte di sopravvivenza…
Le definizioni sono innumerevoli, tecniche o fantasiose, ma la mia preferita rimane quella proposta dai Surrealisti negli anni trenta:

La poesia nasce “dall’incontro fortuito di un ombrello e di una macchina da cucire su un tavolo operatorio.”

… e per voi, cos’è la poesia?


Le vendredi est devenu notre rendez-vous hebdomadaire avec la poésie … mais, à propos, c’est quoi  la poésie ?
La poésie est jeu et travail, rythme et image, expression et inspiration, création et histoire, prophétie et engagement, liberté et constriction, raison de vivre et art de survie …
Les définitions sont nombreuses, techniques ou fantaisistes, mais ma préférée reste celle proposée par les Surréalistes dans les années trente :

La poésie naît de "la rencontre fortuite d'un parapluie et d'une machine à coudre sur une table d’opération" 

… et pour vous, c’est quoi la poésie ?

2 commenti:

  1. Una che ho scritto io dice che "Poesia è ciò che ami.. ciò in cui credi"..
    Almeno questa è la mia poesia! :)

    RispondiElimina
  2. è un attimo di respiro in una giornata plumbea, è il sole che fugge dietro le montagne, il canto di un cardellino dall'alto dei rami, è... poesia!

    RispondiElimina