Pagine

sabato 15 ottobre 2011

les galettes

Oggi in cucina, vi propongo di nuovo una ricetta golosa, le « gallette », deliziose cialde, perfette per accompagnare il caffè!
Per preparare queste “gallette”, è indispensabile l’attrezzo particolare, una specie di tostapane o bistecchiera con gli stampi appositi...

Côté cuisine, je vous propose aujourd’hui encore une recette gourmande , les « galettes » ! Délicieuses pour accompagner une bonne tasse de café !



500g farina

1 bustina di lievito

400g zucchero

400g margarina

5 uova

2 bustine zucchero vanigliato



Mescolare, lasciare riposare qualche ora in frigo

Fare delle palline e cuocere nello stampo caldo 










 

500g farine
1 sachet de levure
400g sucre
400g margarine
5 œufs
2 sachets sucre vanilliné

Mélanger, laisser reposer quelques heures au frigo

Faire des petites boules , cuire dans le moule chaud

5 commenti:

  1. sono deliziose Marielucie ♥
    Angela

    RispondiElimina
  2. Che buone! Anch'io le faccio spesso, ma il mio impasto è più liquido (seguo una ricetta tedesca che mi ha dato mia sorella (li chiamano WAFFELS). Voglio provare anche questa!

    Chiara Bolani

    RispondiElimina
  3. Quelle che dici tu Chiara sono "les gauffres", queste "galettes" invece hanno la consistenza di biscotti friabrili...

    RispondiElimina
  4. la mia mamma fa le ferrattelle... sono morbide e hanno l'impasto liquido. per cuocerle si usa un ferro, da ungere con l'olio, che poi si usa sul gas... ma sono buonissime... :-D

    RispondiElimina
  5. Sì, conosco il ferro che si usa\usava sul gas. Ormai si trovano solo nei mercatini delle pulci, o sbaglio?

    RispondiElimina